Molte le vite salvate sotto alle macerie

Castel Gandolfo: premiati il cane Kim e il suo istruttore Lorenzo Botti

A Castel Gandolfo è arrivata la notizia che Kim, il cane pastore del Malinois, guidato e istruito dal caporeparto dei vigili del fuoco di Roma Lorenzo Botti, che vive con Kim a Castel Gandolfo, sono stati premiati con il riconoscimento del "Dog Film Festival", una rassegna internazionale quest'anno tenutasi in videoconferenza, che premia e segnala persone e animali che si sono contraddistinti in varie situazioni di soccorso e altre azioni importanti della vita sociale.

Insieme Kim e Lorenzo Botti, hanno partecipato a tante operazioni in varie parti di Italia e del mondo (come squadre Usar e Unità Cinofile), contribuendo a salvare molte vite sotto alle macerie e ritrovare purtroppo anche tanti morti su varie emergenze e tragedie, come terremoti, frane, caduta ponti ed altri disastri naturali, come la valanga di neve di Rigopiano, in Abruzzo, il crollo del ponte Morandi a Genova, i terremoti del centro Italia e in Albania.






Miliardi per le piccole-medie attività
foto anteprima I fondi pubblici ci sono, le richieste no!