Albano: presidio per tutta la settimana

Discarica, il Coordinamento contro l'Inceneritore dei Castelli scende in strada FOTO

Ad Albano molto sostenute anche le due iniziative di protesta e il sit in di sabato sera del Coordinamento contro l'Inceneritore di Albano, che da sempre è stato contro la riapertura della discarica  e la realizzazione dell'inceneritore di via Ardeatina nella zona di via Roncigliano a Cecchina di Albano.

Sabato pomeriggio dopo il ritrovo a piazza San Pietro, alle 18.30, c'è stato un partecipato corteo, alle 20, con sfilata sulla via Appia Nuova e passaggio per le vie del centro storico, con circa 300 presenti, striscioni e bandiere, e poi gli interventi dei vari rappresentanti di molti comuni dei Castelli e litorale che aderiscono al Coordinamento No Inc di Albano e dei Castelli Romani che hanno organizzato anche per oggi e per domani mattina altre iniziative di proteste e presidi nella zona tra Villaggio Ardeatino, via Ardeatina e Roncigliano, per monitorare la situazione in caso di arrivi di camion dell'Ama da Roma e per parlare della problematica dei rifiuti. Nelle foto la partecipata manifestazione con corteo ad Albano di sabato sera e il presidio odierno (all'alba) che continuerà anche domani davanti all'ingresso della discarica di via Ardeatina a Cecchina di Albano. L.S. FOTO GIORGIA FAGIOLO