Latina, verso le elezioni comunali

M5S, Bono si presenta come candidato sindaco, ma manca ancora la certificazione

Al centro Gianluca Bono

Il Movimento Cinque Stelle di Latina comunica che ha organizzato una serie di gazebo itineranti per presentare alla città il candidato Sindaco Gianluca Bono e i candidati al consiglio comunale. Ma come stanno davvero le cose?

Come spiega Bono, il momento il Movimento Cinque Stelle di Latina è in attesa dell'ok definitivo per poter ufficializzare la lista alle elezioni 2021. «Il Movimento Cinque Stelle si sta ristrutturando, entro agosto verrà votato il nuovo statuto e il nuovo capo politico che darà mandato per la designazione ufficiale delle liste nei Comuni al voto, tra cui Latina». Si parla - all'incirca - di fine agosto, dunque, per avere la conferma che il Movimento Cinque Stelle sarà presente nella tornata elettorale di Latina, salvo imprevisti come ad esempio quelli avvenuti nel 2016 in cui nessuno dei meet-up presenti sul territorio ottenne la certificazione.

Nel frattempo, però, a Latina si stanno portando avanti. «Il candidato designato e votato dagli attivisti locali - spiega Bono - sono stato io e per questo intanto abbiamo iniziato la raccolta firme e la stesura del programma elettorale». Una delle novità riguarda proprio il programma elettorale, che sarà visionabile tramite QR Code per limitare il consumo di carta.

Nonostante Bono si presenti alla città come candidato Sindaco, ancora non è certo che il Movimento Cinque Stelle, in caso di certificazione ufficiale, correrà in autonomia senza stringere accordi. «Stiamo continuando a confrontarci - continua -. Ci sarà un voto della base locale e la direzione definitiva verrà data a fine agosto. Abbiamo già avuto incontri con Latina Bene Comune, Antonio Bottoni e il Pd ma per la decisione definitiva e ufficiale bisogna attendere. Al momento sono io il candidato ufficiale scelto dal Movimento Cinque Stelle di Latina, poi vedremo».