I risultati delle ricerche sul web

Le mete più ricercate dai vacanzieri: 4 sono città del Lazio che non ti aspetti

Il Lazio è tra le regioni preferita dai vacanzieri, che cercano alloggi da condividere con amici e famiglia con cui godere, quest’anno in particolar modo, del mare italiano. Lo dicono i dati del sito subito.it, che ha registrato tra aprile e giugno un incremento di traffico di +35% rispetto all’anno scorso nella categoria Case Vacanza.

A conferma dell’amore degli italiani per questa regione, troviamo ben 4 località laziali tra le top 10 più cercate sul portale: Terracina (2° posto), Gaeta (5°), Sperlonga (7°) e Torvaianica (8°).

Analizzando oltre 3,2 milioni di ricerche di case vacanza effettuate sulla piattaforma da aprile a giugno su una media mensile di oltre 50.000 annunci, per capire caratteristiche, mete e desideri degli italiani per la stagione estiva, si evidenzia la voglia di rilassarsi, ma sempre con un occhio alla sicurezza.

LE RICERCHE

Ecco allora che tra le ricerche per tipologia di alloggio vince l’appartamento al primo posto, seguito dalla villa (2°), perfetta per chi desidera tornare a trascorrere le vacanze con amici o famiglia, meglio se accompagnata da una piscina (3°): è questo l’optional più cercato per chi vuole godersi sole e un po’ di frescura senza per forza andare in spiaggia. Non mancano poi le case con giardino (4°), per uno spazio di relax personale, e quelle fronte mare (6°), per gli impazienti che vogliono potersi tuffare senza doversi spostare troppo dal comfort di casa propria. Sempre presente anche la baita (7°), l’alloggio preferito di chi sceglie la montagna prediligendo la vista delle stelle al chiarore della luna riflessa nel mare.

VOGLIA DI VACANZA

Mare o montagna che sia, anche quest’anno gli italiani hanno voglia di vacanze a contatto con la natura, in sicurezza e piena autonomia. Le vacanze itineranti, in camper o caravan, hanno visto il loro boom nel periodo post-Covid perché considerate tra le soluzioni più sicure in termini di distanziamento e per la maggior libertà di spostamento, con la possibilità di cambiare itinerario anche strada facendo. Una tendenza che si conferma anche nel 2021, con una crescita del +36% della categoria Caravan e Camper.

La voglia di vacanze en plein air e di libertà si trova anche al mare, dove molti scelgono la barca per poter raggiungere spiagge meno affollate e godersi il mare aperto in tutta tranquillità, come confermato dalla crescita della categoria Nautica del 19%, anche questa una conferma di un trend iniziato nel 2020.

DESTINAZIONI TOP: vince il mare, regioni preferite Puglia, Lazio

Parlando di destinazioni, è il mare a vincere nettamente come destinazione preferita, al 5° posto per numero di ricerche a discapito della montagna che arriva al 17° posto. Anche quest’anno la Puglia si configura come la meta d’eccellenza per i vacanzieri, con il suo mare cristallino e un entroterra affascinante tutto da scoprire. Al primo posto nella top 10 delle mete più cercate dagli utenti della piattaforma c’è infatti Torre Lapillo, fulcro delle note Maldive del Salento, che insieme a Porto Cesareo (10°) è il luogo ideale per chi vuole davvero godersi al massimo tutta la bellezza delle terre nostrane, abbinando al relax anche un po’ di sano divertimento!

Un’altra tendenza che sembra proseguire e consolidarsi è la predilezione per luoghi che si possono raggiungere via terra e possibilmente con mezzo autonomo, come conferma il fatto che nella classifica non ci sono mete di isole da raggiungere in aereo o traghetto. Solo una meta sarda trova spazio infatti tra le preferenze degli italiani, Villasimius (4°), mentre salgono a ben quattro le destinazioni laziali, con Terracina (2°), Gaeta (5°), Sperlonga (7°) e Torvaianica (8°), tutte poco distanti tra loro e a cavallo tra Lazio e Campania, perfette per visitare queste due regioni, ricche di bellezze naturali e patrimonio storico, come confermato anche dalla presenza per la prima volta di Palinuro (9°), la stazione balneare del Cilento famosa per essere leggendariamente legata all’Eneide. Non mancano poi due tradizionali destinazioni venete, Jesolo (6°) e Bibione (3°), località perfette per chi ama il mare ma non vuole rinunciare a una gita nelle città più vicine, dall’elegante Venezia ai luoghi ricchi di storia dell’entroterra.












Una giornata per omaggiare i volontari
Pomezia, il comitato della Croce Rossa compie 10 anni