Al posto di Fratelli d'Italia

Ciampino, due consiglieri tornano nella Lega e incassano un assessore in Giunta

Il coordinatore regionale Claudio Durigon, il segretario politico Lega Roma Sud Tony Bruognolo e i consiglieri comunali della Lega di Ciampino Roberto Mantua e Gianni Castellani

Tornano nella Lega i consiglieri comunali di Ciampino Roberto Mantua e Gianni Castellani che erano usciti lo scorso anno per divergenze politiche con il gruppo consiliare. Riprende il suo posto nel partito anche Massimo Balmas che si era autosospeso per le note vicende personali. Inoltre, in accordo con il sindaco Daniela Ballico, entra in giunta, in sostituzione dell'assessore Francesco Tafuro passato dalla Lega a FdI, Elio Santoro, 67 anni, ex luogotenente della Guardia di Finanza.

«Si apre - sottolinea Tony Bruognolo, segretario politico Lega Roma Sud, grazie alla collaborazione e al buon senso di tutti, una nuova fase a Ciampino che vede la Lega forte e compatta al fianco del sindaco Ballico per dare vigore e continuità ad un progetto che si propone di dare le giuste risposte amministrative alla Comunità».

I due consiglieri sono rientrati nella Lega grazie al lavoro di mediazione svolto dal coordinatore regionale Claudio Durigon e dal segretario politico Lega Roma Sud Tony Bruognolo.






Miliardi per le piccole-medie attività
foto anteprima I fondi pubblici ci sono, le richieste no!