Per la riqualificazione

Demolita oggi la fontana di piazza San Benedetto a Pomezia. Partono i cantieri

Demolizione in corso questo pomeriggio a Pomezia, in piazza San Benedetto: va giù sotto i colpi della ruspa la grande fontana centrale, non più in funzione da anni e bersagliata da atti vandalici. Il sindaco di Pomezia, Adriano Zuccalà, era presente al momento della demolizione e ha commentato: «Questo intervento era molto atteso; me lo avete chiesto in tanti quando sarebbe stata abbattuta questa struttura. Iniziamo oggi».

POMEZIA, DEMOLITA LA FONTANA DI PIAZZA SAN BENEDETTO

Per quanto riguarda piazza San Benedetto, la seconda per importanza e centralità a Pomezia dopo piazza Indipendenza, il Comune ha avviato dei lavori di riqualificazione che porteranno a realizzare, al posto della fontana demolita oggi, una grande aiuola centrale con la messa a dimora di nuovi alberi. Saranno anche riqualificati gli arredi e abbattute le barriere architettoniche presenti, che la rendono poco accessibile per le persone con disabilità.


























Una giornata per omaggiare i volontari
Pomezia, il comitato della Croce Rossa compie 10 anni