Il commento del consigliere Libanori

Isola ecologica Nemi: "La scelta del Comune non c'entra niente con la politica"

Il Consigliere comunale di Nemi e consigliere di Città Metropolitana Giovanni Libanori torna a parlare dell'isola ecologica: "Il tema dell’isola ecologica ormai è diventato, da tempo, l’argomento più dibattuto nel nostro piccolo borgo. Come Consigliere Comunale e, soprattutto, come Consigliere della Città Metropolitana di Roma Capitale, mi sono impegnato molto, con estrema serietà e dedizione,  per fare in modo che anche il Comune di Nemi potesse dare ai propri cittadini questo servizio". E continua: "L’isola ecologica riveste un ruolo ecologico fondamentale essendo in grado di soddisfare molteplici esigenze, una tra le tante che posso citare, che molto spesso vediamo nel nostro territorio, è quello di evitare che i rifiuti vengano abbandonati aumentando il rischio d’inquinamento ambientale, il degrado ambientale e paesaggistico". 

ISOLA ECOLOGICA A I CORSI

"Dopo una serie di valutazioni, effettuate sul nostro territorio, abbiamo deciso di localizzare l’isola ecologica nell’area in località “I Corsi”, venuta alla ribalta della cronaca negli ultimi tempi. L’idea di farla nascere in tale zona non è stata una punizione, un dispetto per i cittadini dell’area limitrofa ma è nata da valutazioni prettamente tecniche che con la politica hanno poco a che fare, anche se sicuramente collaterali.  Non entro in merito ai pareri rilasciati sino ad oggi (positivi) e alla conferenza dei servizi ma abbiamo dato ascolto alle istanze e alle preoccupazioni dei cittadini, e per tale motivo che stiamo cercando un nuovo sito. Questo mi sembra un merito che deve essere riconosciuto a questa Amministrazione. La salute pubblica e la salvaguardia del territorio non  hanno  colore politico" conclude Libanori.