L'uomo spogliato e pieno di sangue

Ubriaco crea il panico in centro a Nettuno, fermato e rilasciato dalla polizia

Era ubriaco il ragazzo di 27 anni che questa mattina ha creato il panico in piazza a Nettuno. Prima aggredendo i passanti, poi spogliandosi e rimanendo ferito per aver ‘aggredito’ anche un secchione. Il giovane, coperto di sangue, si è infine accasciato su una sedia in un bar, quando sono giunte sul posto due volanti del commissariato e due auto dei carabinieri. Il ragazzo è stato subito caricato in auto e portato in commissariato ad Anzio, dove è stato identificato. L’uomo, dopo gli accertamenti del caso, e dopo che gli era passata l’alterazione a causa dell’abuso di alcol, è stato rilasciato.