Al Parco Romano di Monte gentile

Ariccia: ripartono gli spettacoli alla Foresta Sonora. Si inizia con Dario Rossi

Ad Ariccia il musicista percussionista dei Castelli Romani, famoso a livello internazionale Dario Rossi, Street Drummer, con i suoi svariati ritmi che trasforma l'arte del riciclo in suono,  inaugura venerdì 25 giugno alle 21.30 gli spettacoli serali all'interno della Foresta Sonora di Monte Gentile nello splendido scenario del Parco Romano. Si inaugurerà proprio con lui l'edizione 2021 di Foresta Sonora, con la direzione artistica di Andrea Giulio Casella, il  progetto musicale di promozione e valorizzazione degli artisti e musicisti del territorio che tanto successo ha avuto la trascorsa estate ritorna ad animare l’estate della città metropolitana. Incantevole e suggestiva la location di Foresta Sonora dove l’etica e il rispetto per l’ambiente compongono lo spartito di un grande progetto per la sostenibilità ambientale e musicale. Notti di musica e cibo di qualità nel parco in cui si trova anche l'Agro-Bistrot con i prodotti locali della terra, in un connubio indissolubile. Musica dal vivo tra querce secolari che per l’occasione si trasformano in quinte sceniche di performance musicali che nel teatro della natura declinano nuovi scenari sonori. Dario Rossi è oggi apprezzato da milioni di persone in tutto il mondo e da importantissime icone del panorama musicale. Così innovativo e travolgente da essere apprezzato anche  da un  pianista come Giovanni Allevi che a Dario Rossi ha dedicato un documentario prodotto dalla Rai. Da pochi giorni è uscito  il suo nuovo album dal titolo “1959”, dedicato all’amato padre.