Sorpreso dai carabinieri in via La Malfa

Spaccio sotto i palazzi della 167 a Pomezia: 32enne nascondeva cocaina e hashish

Dosi di cocaina (foto di repertorio)

Spaccio sotto un condominio a Pomezia, nel quartiere Nuova Lavinium (ex 167). Ieri sera i carabinieri di pattuglia hanno proceduto all'arresto di un 32enne sorpreso nei pressi dell'ingresso di un palazzo di via Ugo La Malfa: in casa nascondeva alcune dosi di cocaina, hashish e soldi contanti.

SPACCIO SOTTO I PALAZZI A POMEZIA: 32ENNE IN MANETTE

I carabinieri della Compagnia di Pomezia, di pattuglia in zona, hanno dapprima notato due persone che si allontanavano con fare sospetto dal comprensorio di via Ugo La Malfa. Fermati, sono stati trovati in possesso di tre dosi di cocaina che avevano appena acquistato, per uso personale.

Durante il controllo i militari hanno visto un altro soggetto fermo sotto un palazzo, appunto il 32enne in seguito arrestato, e nella perquisizione della sua abitazione hanno trovato 26 grammi di hashish, altre quattro dosi di cocaina e 425 euro in contanti, ritenuti provento di spaccio. Per il pusher sono scattate le manette per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, ed è stato ristretto presso il proprio domicilio in attesa del giudizio con rito direttissimo.