Partita dal Parco Romano

Ariccia, grande partecipazione alla ciclo passeggiata "Rispetta il Bosco"

Ariccia, grande partecipazione ieri mattina all' evento sportivo ambientale  OPEN DAY " RISPETTAILBOSCO " organizzato in collaborazione tra il Mercato Contadino Roma e Castelli Romani e l'omonima Associazione di appassionati di mountain Bike dei Castelli Romani. Una sorta di Ciclo escursione con decine di squadre in MTB tra i meravigliosi e leggendari boschi dei Castelli Romani, partendo dall'area del Biodistretto di Parco Romano a Monte Gentile.  " Un Primo tour guidato per tutti coloro che in questi mesi hanno acquistato le divise della nuova squadra MTB ma anche per chi segue e sostiene l'iniziativa #Rispettailbosco ", ha detto la vulcanica e intraprendente organizzatrice Simona Barbaro, che insieme a Luca Casella (del Mercato Contadino del Biodistretto), hanno organizzato la sostenuta iniziativa che ha richiamato centinaia di amanti della natura in bicicletta da tutta Roma e provincia. Le ciclo escursioni sono state per tutti i livelli di allenamento con 3 percorsi suggeriti e tutte e 3 guidate dallo staff TRACCIA1. Tra : Escursionistica amatoriale. Anello Piagge/Fontan Tempesta/Francigena - 10km 200d+ Traccia 2 Turistica con visita al borgo di Genzano vecchia e Nemi paese - 25km d+ 450  TRACCIA 3 Expert tour con destinazione Monte Artemisio 40 km 750 d+  Il ritrovo è stato dalle 8.30 in poi, alla nuova area ciclistica all'interno del Parco Romano di Monte Gentile ad Ariccia . Con partenza alle ore 9:00, tutti scortati dalla polizia locale di Ariccia, presenti i guardiaparco del Parco Regionale dei Castelli Romani, con due operatori e la comandante Cinzia Barbante che hanno aderito all'iniziativa tra le tante che sostengono a favore dell'ambiente e dei boschi del territorio.  Al termine della ciclo escursione tutti al pranzo sociale nello stesso luogo di partenza al Parco Romano Biodistretto di Ariccia, rispettando all'aperto le norme anti pandemia.  " Partecipare non è stato solo fare un giro in bici, ha detto Simona Barbaro, dell'Associazione Rispetta il Bosco, ma prendere parte di un progetto presente e futuro volto a tutelare e valorizzare il nostro magnifico Parco dei Castelli Romani . E' stata una giornata immersa nella natura in mountain bike, rispettandola in tutta la sua bellezza, lungo i sentieri percorribili. E porteremo il nostro messaggio a spasso per il Parco Regionale collaborando con l'ente Parco Regionale dei Castelli Romani per segnalare situazioni di degrado e incuria nei boschi del territorio". L.S.