Priverno, arrestato dai Carabinieri

Tenta di violentare una minorenne in stazione, ma viene bloccato dagli amici

Ha tentato di violentare una ragazza minorenne, ma è stato efermato e arrestato dai Carabinieri. I fatti si sono verificati nella notte tra il 12 e il 13 giugno alla stazione ferroviaria di Priverno. In arresto un 37enne di origine marocchina accusato di violenza sessuale. Secondo quanto ricostruito, dopo avere avvicinato una minore intenta a passeggiare, l’ha palpeggiata ripetutamente nelle parti intime, tentando di abusarne sessualmente denudandosi e scoprendo i genitali. La malcapitata, grazie all’energica opposizione, nonché all’arrivo di amici accorsi in suo aiuto, è riuscita a divincolarsi ed a sfuggire all’aggressore, non riportando ferite.






Miliardi per le piccole-medie attività
foto anteprima I fondi pubblici ci sono, le richieste no!