Norme rigide per chi andrà allo stadio

Europei 2021: oggi il fischio d'inizio. Le regole da seguire all'Olimpico

Fischio d’inizio da oggi per gli Europei 2021. Chi potrà vedere le partite di calcio allo stadio dovrà rispettare alcune norme anti-Covid e soprattutto provare di essere negativo al Covid o di essere stato vaccinato. 

EUROPEI: LE REGOLE ALLO STADIO

Allo stadio Olimpico di Roma si terranno le tre gare della fase a gironi dell’Italia e una dei quarti di finale (il 3 luglio). Per accedere agli spalti i tifosi dovranno fornire un test molecolare o antigenico negativo fatto nelle 48 ore prima. Gli italiani potranno presentare una prova dell’avvenuta vaccinazione, anche solo della prima dose ricevuta oppure un certificato di pregressa infezione da Covid 19. 

TERMOCAMERE PER LA TEMPERATURA

Da oggi nei tunnel dell’Olimpico saranno posizionate termocamere per rilevare la temperatura dei tifosi. Identici controlli previsti anche nelle fan zone: saranno predisposte diverse fan zone per seguire l’evento nel centro di Roma tra cui: Pincio, via Del Corso, via dei Fori imperiali e Piazza del Popolo dove l’accesso sarà a numero chiuso e prenotabile via app. In questi punti sarà anche possibile seguire il match dai maxi schermi. 

LA FAN ZONE

"Oggi si inaugura la Fan Zone dedicata ai tifosi e ai cittadini. Una zona composta da diverse aree e più strutture all’interno delle quali si svolgeranno tante iniziative, non legate solamente al mondo del calcio, ma anche all’intrattenimento, alla musica e allo spettacolo. Per accedere alla Fan Zone sarà obbligatorio sottoporsi alla misurazione della temperatura all’ingresso e compilare l’autocertificazione. All’interno diversi maxischermi per guardare le partite: due nel Football Village di Piazza del Popolo e uno in via dei Fori Imperiali. Per accedervi dovrete prenotarvi il giorno stesso tramite euro2020roma.com" scrive su Facebook la sindaca Virginia Raggi. 

GRANDE ATTESA PER OGGI

“Un momento di grande attesa, non vedevamo l’ora. La città è pronta. L’obiettivo è riabbracciare una graduale normalità, nel rispetto assoluto delle norme anti-Covid”. Così la sindaca di Roma, Virginia Raggi, parlando degli Europei di calcio. “La nostra città è già ripartita con la Formula E in primavera, ci sono stati gli Internazionali di tennis e la settimana scorsa ha ospitato i mondiali di skate. E poi si continuerà: abbiamo la Maratona e nei prossimi anni ricordiamo gli Europei di nuoto, i Mondiali di atletica nel 2024, la Ryder Cup”.

ITALIA-TURCHIA STASERA ALLE 21

Si inizia questa sera col match Turchia-Italia in programma alle ore 21:00 allo stadio Olimpico di Roma. Sarà possibile vedere la partita in diretta Rai o in streaming su Sky. 






Miliardi per le piccole-medie attività
foto anteprima I fondi pubblici ci sono, le richieste no!