Per evitare i controlli di Polizia

Botte al tecnico per non far riparare l'ascensore delle case popolari di Aprilia

Denunciato per l’aggressione a un manutentore alle case popolari ad Aprilia, presso un condominio Ater.

L’azienda aveva incaricato un tecnico specializzato per il ripristino di un ascensore ma l’addetto era stato percosso violentemente e minacciato con un coltello per non fargli svolgere il lavoro di manutenzione.

Sono serviti diversi giorni e le segnalazioni di alcuni condomini per ricostruire nei dettagli l’assurda vicenda.

Gli agenti del Commissariato di Polizia di Cisterna hanno infatti individuato e denunciato in stato di libertà l’autore dell’aggressione: è un residente dello stabile, già noto alle forze dell’ordine, il quale si sarebbe opposto al ripristino dell’ascensore per ostacolare i controlli di Polizia e Carabinieri a cui era sottoposto.