Per sedie e tavolini

Spazi pubblici in più per i commercianti di Pomezia: gratis fino a fine 2021

È stata prorogata per i commercianti di Pomezia (come da decreto legge nazionale del 22 marzo 2021) la possibilità di occupare suolo pubblico gratuitamente. Lo rende noto il Comune pometino in un comunicato stampa. Il provvedimento, attivo già dallo scorso anno, consente alle attività commerciali di utilizzare le aree in corrispondenza e in prossimità dei loro locali, compresi i parcheggi, occupandoli con tavolini, sedie e dehors. Sarà gratis fino al 31 dicembre 2021.

SPAZI IN PIÙ PER I COMMERCIANTI DI POMEZIA: COME FARE DOMANDA

Per fare richiesta, i commercianti di Pomezia devono inviare una comunicazione all'ufficio preposto con il modulo disponibile sul sito del Comune. Prima di farlo è bene, tuttavia, consultare il nuovo regolamento per l'occupazione di suolo pubblico nella sezione Attività produttive - Regolamenti del sito istituzionale.

VICESINDACO: SUPPORTIAMO LE REALTÀ COMMERCIALI DI POMEZIA, COLPITE DALLA PANDEMIA

«Vogliamo supportare concretamente le realtà del nostro territorio garantendo loro una efficace e veloce ripartenza – ha spiegato la vicesindaco Simona Morcellini, che è anche assessore al Commercio – Le attività commerciali sono tra le più colpite economicamente dalla pandemia e ora, con l’arrivo della stagione estiva e le nuove riaperture normate a livello nazionale, vogliamo supportare la ripartenza dell’economia locale. Il provvedimento concede l’occupazione di suolo pubblico totalmente gratuita e la possibilità di allargamento immediato per consentire alle attività commerciali di utilizzare gli spazi all'aperto e al tempo stesso far tornare i cittadini a vivere Pomezia e Torvaianica».

 
































Siamo sempre più stanchi e depressi
Quale cultura c’è per gioire in modo autentico?