T.S.Lorenzo, 50enne di Anzio arrestato

Non si ferma all'alt e scatta l'inseguimento. Era a bordo di un'auto rubata

Stanotte, intorno a mezzanotte e mezzo, una pattuglia di militari della Compagnia Carabinieri di Anzio mentre stava effettuando un ordinario servizio di controllo del territorio, giunta in Tor San Lorenzo ha deciso di fermare una Nissan Juke con a bordo una persona, che, alla vista dei militari, ha accelerato la marcia per fuggire scatenando un inseguimento ad alta velocità per le vie del centro.  
Giunto nei pressi della spiaggia di Marina di Ardea, il conducente, arenatosi col veicolo, è sceso velocemente e ha proseguito la fuga a piedi, venendo tuttavia inseguito a piedi dai Carabinieri che sono riusciti a bloccarlo e ammanettarlo. Il veicolo è risultato rubato il 9 maggio ed è stato pertanto restituito al legittimo proprietario. Il fuggitivo, un italiano 50enne di Anzio gravato da precedenti specifici, è stato arrestato per ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale; lunedì verrà sottoposto a processo per direttissima.
































Siamo sempre più stanchi e depressi
Quale cultura c’è per gioire in modo autentico?