L'inseguimento sulla Litoranea

Sfreccia a 160 all’ora in direzione Anzio, giovane multato dalla Stradale

Un inseguimento come nelle scene di un film quello avvenuto questa mattina sulla via Litoranea Ostia-Anzio. I fatti sono avvenuti poco prima delle 10 ed hanno coinvolto un automobilista alla guida di un’ Audi che ora dovrà pagare 167 euro di multa e a cui sono stati tolti 4 punti dalla patente.
A fermare lo spericolato guidatore una pattuglia della Squadra Stradale della Polizia Locale del gruppo X Mare che, durante i controlli di routine, è stata sorpassata da un’ Audi che sfrecciava a tutta velocità.
A quel punto gli agenti si sono messi all’inseguimento dell’uomo raggiugendo la velocità di ben 160 km/h. Dopo qualche chilomentro la vettura è stata bloccata ed il giovane alla guida multato per aver invaso la corsia opposta e per il superamento dei limiti di velocità.

 

























Siamo sempre più stanchi e depressi
Quale cultura c’è per gioire in modo autentico?