Da sabato ospite della Collegiata

La Madonna delle Grazie di Nettuno pronta per il ‘viaggio’ verso il Borgo

La Madonna delle Grazie di Nettuno quest’oggi è stata rimossa dalla teca che la ospita ed è a disposizione dei fedeli, fino a domani sera, presso il Santuario. Sabato mattina invece, tutti coloro che vorranno salutarla, dovranno andare alla Collegiata di San Giovanni, nel Borgo medievale di Nettuno. La Processione, che tradizionalmente si svolge il primo fine settimana di maggio, ovviamente non si terrà a causa della pandemia da covid 19 che proibisce ogni genere di evento di massa. E’ stato invece organizzato un trasporto privato, in sicurezza, per testimoniare un primo ritorno alla normalità e alla vita di sempre. Tra i primi salutare la Madonna di Nettuno, appena posizionata sull’altare del Santuario, il Sindaco di Nettuno Alessandro Coppola e l’assessore alla cultura Camilla Ludovisi. Il Sindaco Alessandro Coppola, nettunese doc, non ha ancora potuto accompagnare la Madonna durante la tradizionale processione, la speranza è che il prossimo anno sia quello giusto per far rivivere la tradizione della Festa di maggio. Lo scorso anno, non possiamo dimenticarlo, la Madonna non fu portata al Borgo né fatta scendere dalla sua teca per evitare rischi.






Una fantastica novità per ripartire
foto anteprima Fai pubblicità e paghi con ciò che vendi









Tra le frazioni di Stragonello e Muti
Terremoto tra Lanuvio e Genzano alle 6,24 di stamattina