Ottenuto finanziamento di 507mila euro

Il Comune di Anzio acquistare una draga per l’escavo del canale del Porto

“La Città di Anzio, entro l’anno, potrà disporre, all’interno del bacino portuale, di una draga di proprietà, per le operazioni di escavo del canale di accesso e di ripascimento delle spiagge”.
Lo ha affermato il Sindaco di Anzio, Candido De Angelis, in riferimento alla conferma del finanziamento di 507.280,00 euro, nell’ambito del progetto del FLAG Lazio Mare Centro, che prevede l’acquisizione di una draga per l’escavo del canale di accesso al Porto e per la costante manutenzione, in totale  autonomia e con un consistente risparmio di risorse pubbliche, finalizzata ad aumentare la profondità navigabile del bacino.
“Quanto prima l’Amministrazione Comunale metterà in moto tutte le procedure per l’acquisizione della draga – spiega il Sindaco De Angelis – a tutela della sicurezza della navigazione e di tutti gli operatori del mare. Entro l’inizio della prossima settimana, inoltre, trasmetteremo alla Regione i dati definitivi delle analisi di campionamento subacqueo della sabbia, seguite da vicino dal Consigliere Comunale, Massimiliano Marigliani, propedeutiche all’imminente intervento di escavo del canale di accesso al Porto ed al conseguente ripascimento lungo le spiagge di ponente”.















Tra le frazioni di Stragonello e Muti
Terremoto tra Lanuvio e Genzano alle 6,24 di stamattina