Sbancata la piscina dell'Ede Nuoto

Pallanuoto, Serie B femminile. Primo successo stagionale per il Latina Nuoto

Prima vittoria e primi tre punti per la Serie B Nazionale Femminile del Latina Nuoto. Le ragazze agli ordini dell' Head coach Roberto Fiori e mister Giacomo Falso si sono imposte in trasferta presso il Centro Sportivo Lanciani contro l'Ede Nuoto. Entrambe le formazioni erano reduci da due sconfitte all'esordio rispettivamente le pontine con il Coser e l'Ede Nuoto contro la Lazio Nuoto. Per tutte e due le squadre quindi era necessario riscattarsi e cercare di far meglio almeno dal punto di vista del risultato. La gara ha vissuto fasi alterne con una Latina Nuoto che cercava di scappare ma che falliva già nella prima frazione di gioco 3/4 favoritissime occasioni in contropiede per precipitazione e superficialità. Segnale quest'ultimo di un approccio sicuramente sbagliato alla partita, non affrontata con la giusta concentrazione rispetto alle avversarie che invece davano profusione massima di impegno e di vis agonistica. 2 a 0 quindi il primo parziale di gioco in favore delle pontine ed 1-1 nel secondo quarto. Proprio la rete del 3-1 per le atlete romane sembrava il preludio ad una scossa delle ragazze di Pietralata, invece coach Fiori riusciva con i giusti correttivi e una saggia rotazione delle forze in acqua ad imprimere maggior verve alle sue atlete che con un break di 3 gol a 0 si portavano su un rassicurante 6-1. Nelle girls pontine finiva per subentrare un po' si stanchezza, accumulata anche a causa della settimana travagliata con vari infortuni dell'ultimo momento occorsi alla vigilia del match e nei minuti finali il forcing delle locali, per accorciare il gap. Permetteva a quest'ultime di trovare 2 reti in superiorità numerica. Ora il prossimo incontro sarà sicuramente impegnativo per le ragazze care al Presidentissimo Alberico Davoli. Le latinensi infatti se la dovranno vedere contro un'altra grande favorita del girone, quella Lazio Nuoto che annovera nelle sue fila giocatrici che hanno militato in Serie A1 e A2 provenienti dalla Vis Nova e dalla SIS Roma e che si presentano come serie candidate ai play-off promozione insieme alla Coser. Motivo in più per le pontine per impegnarsi al 100% e presentarsi al meglio in vista di questa gara di domenica 9 maggio.

IL COMMENTO DEL TECNICO GIACOMO FALSO – “Iniziamo con la parte più importante che sono i 3 punti conquistati che secondo me erano determinanti per il morale delle ragazze. Ci sono delle cose da rivedere, in special modo sulla coralità della squadra, ho visto qualche individualismo di troppo che magari con team più attrezzati rispetto a quello affrontato oggi si può pagare caro. Uomo in più abbastanza deludente anche in questa partita con un 1/5 che ci deve far riflettere e su cui bisogna lavorare. L'importante però è stato rompere il ghiaccio e come detto portare l'intera posta in palio a casa dopo un bell'esordio, nonostante il ko di misura, come quello di due settimane fa, che aveva fatto ben sperare contro una delle più forti del torneo”.