Sul lungolago di Castel Gandolfo

Locale all'asta, il titolare si barrica dentro e minaccia di farsi esplodere

Circa un'ora fa a Castel Gandolfo un uomo di circa 36 anni, ex titolare di un famoso locale su via Spiaggia del Lago, sequestrato e messo all'asta, si è barricato nel suo locale minacciando di farsi esplodere con una bombola del gas, ha tentato di darsi fuoco se non gli avessero permesso di riaprire. Aveva con sé anche un'accetta. Sul posto sono arrivate varie pattuglie dei Carabinieri di Castel Gandolfo e della Polizia Locale di Albano-Castel Gandolfo. Dopo circa un'ora di trattative l'uomo si è arreso ed è stato soccorso da un'ambulanza del 118. 






Una fantastica novità per ripartire
foto anteprima Fai pubblicità e paghi con ciò che vendi