Aveva a lungo lavorato anche a Nettuno

Lutto nel calcio, l’Anzio piange Giuseppe Vitaggio alla guida dell’Under 17

Lutto nel calcio. E’ venuto a mancare ieri Giuseppe Vitaggio, allenatore dell’Under 17 Elite dell’Anzio e molto conosciuto sul litorale viste anche le sue precedenti esperienze con Nettuno e Virtus Nettuno. Questa la nota ufficiale del club neroniano: “Una terribile notizia sconvolge quella che avrebbe dovuto essere soltanto una domenica di sport. L’Anzio Calcio piange la scomparsa di Giuseppe Vitaggio, allenatore della nostra Under 17 Elite. La società si stringe attorno alla famiglia e partecipa con sincera commozione al lutto che ci ha privati di un grande uomo e un eccellente allenatore. Che la terra ti sia lieve Giuseppe”.
Fanno seguito al comunicato le parole di ricordo del direttore sportivo dell’Anzio Guido Zenga: “Noi siamo stati davvero tanto contenti quando mister Giuseppe aveva accettato di guidare il nostro gruppo 2004, gli Allievi: si era ripreso da un brutto male che aveva avuto, era carico e felice, così come lo eravamo noi. Avevamo visto una risposta dell’uomo nel tornare ad una vita normale, purtroppo però nelle ultime settimane la malattia è tornata e la situazione si è aggravata velocemente. Giuseppe al campo dava in questo periodo una grande mano anche alla prima squadra, abbiamo vissuto a stretto contatto. Siamo addolorati tutti: resta il ricordo di una persona estremamente buona e genuina, incapace di voler male, soprattutto dignitosa e silenziosa nel vivere il suo dolore fino alla fine. E questo è stato un enorme segno di forza e coraggio”.






Una fantastica novità per ripartire
foto anteprima Fai pubblicità e paghi con ciò che vendi