La proposta di Italia Viva

Vaccini: «Pomezia realizzi un bus navetta per l'hub dell'Ospedale dei Castelli»

Il Comune di Pomezia si adoperi per mettere a disposizione dei cittadini una navetta che porta all'hub vaccinale del Nuovo Ospedale dei Castelli, come hanno già fatto alcuni comuni come Nemi, Genzano e Albano, mettendosi in rete. È l'idea che lancia Italia Viva, tramite il responsabile di Pomezia Andrea Buratti e il coordinatore provinciale Luca Andreassi.

L'OSPEDALE DEI CASTELLI È L'HUB VACCINI DELLA ASL ROMA 6

L'Ospedale dei Castelli è l'hub della Asl Roma 6 per la somministrazione dei vaccini anti Covid; si trova a circa 20 km da Pomezia, sulla via Nettunense al km 11,5. «Pomezia, nonostante rientri nel bacino d'utenza, non dispone di un collegamento bus diretto con l'ospedale», segnalano i responsabili di Italia Viva.

«IL COMUNE DI POMEZIA SI ACCORDI CON ALTRI COMUNI PER UN BUS NAVETTA»

«Molti sono infatti i cittadini di Pomezia che vengono indirizzati qui per le vaccinazioni e che debbono avvalersi dei mezzi privati, con pesantissimi disagi per gli anziani e le categorie più deboli e fragili», scrivono Buratti e Andreassi. «Non è giusto che per spostarsi i cittadini siano costretti a prendere l’auto: pensiamo, ad esempio, a chi l’auto non ce l’ha o a chi non dispone di una rete familiare che gli garantisca l’accompagnamento».

«Crediamo dunque sia necessario - concludono gli esponenti di Italia Viva - che il comune di Pomezia, di concerto con i comuni confinanti, si adoperi al più presto alla creazione di un collegamento bus-navetta che possa porre fine a questo disservizio».






Una fantastica novità per ripartire
foto anteprima Fai pubblicità e paghi con ciò che vendi