Dopo anni di degrado e abbandono

Chiesetta del Cimitero comunale a nuovo, domani l’inaugurazione a Nettuno

E’ stato un lavoro lungo, faticoso, certosino, persino contestato, ma il risultato è davvero di quelli che non si possono non apprezzare. Dal degrado di un deposito di rifiuti, di un luogo totalmente inagibile e negato ai cittadini all’inaugurazione di una chiesetta agibile e rimessa a nuovo il passo è stato lunghissimo.
Dopo tanto lavoro e impegno finalmente domani mattina, 1 maggio, i cittadini di Nettuno potranno riavere a disposizione la Chiesetta del Cimitero comunale: Santa Maria del quarto. La chiesa è stata rimessa a posto al suo interno, dotata di banchi, altare fiori, con delle Madonnine recuperate ma è all’ingresso la vera sorpresa. Sul muro perimetrale una fontanella con una Madonna in rilievo, una Madonna dei Miracoli. A ricordare l’episodio storico (raccontato nel libro Nettuno di padre Vincenzo Cerri) una targa in marmo. Il lavoro è stato portato avanti personalmente dall’Assessore Claudio Dell’Uomo, che ha smosso personale, volontari e donatori, ed è stato aiutato anche da cittadini che ci hanno voluto mettere del loro per restituire decoro e vita ad un luogo troppo a lungo maltrattato e dimenticato. Domani la cerimonia di inaugurazione e tutti i dettagli storici sulla Madonna del Miracolo.