Era un volto noto in città

Aprilia: "Pino cartellino" muore per un malore, addio all'amico di tutti

Triste notizia per la comunità di Aprilia: ieri pomeriggio, a causa di un improvviso malore, è morto Pino Belvisi, da tutti conosciuto come "Pino cartellino" o "Pino lo squalo" e anche "Pino il Sindaco". "Questo pomeriggio il mio caro amato fratellone Pino Belvisi (l’amico di tutti) ha lasciato il corpo, sarai sempre nel mio cuore e nel cuore di tutti quelli che ti hanno conosciuto e amato, ora sarai tra le anime pure, riposa in pace fratellone mio ti amo sono affranto mi mancherai", scrive così su Facebook il fratello Giampiero.

Pino era un volto noto ad Aprilia. Appassionato dell'Aprilia Calcio, girava sempre con due cartellini da arbitro, uno giallo e uno rosso e, scherzando, decideva di ammonire o espellere chi incontrava per strada estraendo il cartellino dal taschino. Da lì anche il soprannome di "Pino l'arbitro".

 

 

 




























Siamo sempre più stanchi e depressi
Quale cultura c’è per gioire in modo autentico?