In arrivo maxi fornitura del vaccino

Pfizer-Comirnaty: durata e foglietto illustrativo. Aifa pubblica i documenti

Sono 2,2 milioni le dosi del vaccino Pfizer che verranno distribuite alle regioni italiane a partire da domani mattina. Il lotto del farmaco Comirnaty – Pfizer BioNTech – questo il nome completo del vaccino – che sta arrivando in queste ore è il più consistente mai ricevuto dall’Italia dall’inizio della campagna vaccinale anti Covid 19.

COMIRNATY – PFIZER: ARRIVA IN ITALIA LA PIÙ GRANDE FORNITURA FINORA

Domani le dosi del vaccino Pfizer partiranno alla volta delle oltre 200 strutture sanitarie destinate dalle Regioni alla somministrazione. Il commissario straordinario all’emergenza Covid 19 Figliuolo spiega che la fornitura Pfizer “porterà a oltre 22,4 milioni la cifra dei vaccini finora consegnati alle Regioni per le somministrazioni, che hanno intanto superato quota 18 milioni a livello nazionale”.

QUANTO DURA LA COPERTURA CON IL VACCINO PFIZER

Il Comirnaty Pfizer fa parte – insieme a Moderna – dei vaccini a Rna messaggero (mRNA). L’Aifa (Agenzia Italiana del farmaco) ha reso pubblico il foglietto illustrativo di tutti i vaccini anti Covid 19 approvati per la somministrazione in Italia.

In molti si chiedono quanto dura la copertura di Pfizer: la risposta riportata nei documenti ufficiali è che, al momento, “la durata della protezione offerta dal vaccino non è nota; sono tuttora in corso studi clinici volti a stabilirla”.

Potrebbe essere quindi necessario sottoporsi a un richiamo dopo un determinato tempo trascorso dalla somministrazione delle due dosi di Pfizer Comirnaty, ma questo sarà chiarito più avanti, quando si vedrà concretamente il comportamento del vaccino. Quello che è sicuro, invece, è che le due dosi di Pfizer si somministrano a distanza di tre settimane l’una dall’altra.