Operazione dei carabinieri del Nas

Fitofarmaci illegali e manodopera in nero, sette arresti tra Terracina e Venezia

A Terracina e in provincia di Venezia è in corso un’operazione dei carabinieri del Nas che vede l’arresto di sette persone per associazione per delinquere dedita allo sfruttamento di manodopera extracomunitaria in agricoltura, a estorsioni e all’impiego illecito di fitofarmaci non autorizzati nelle coltivazioni in serra. L’operazione ha scongiurato un grave pericolo per la salute pubblica derivante dall’uso sconsiderato di fitofarmaci non autorizzati.

I provvedimenti di arresto sono stati firmati dal gip del tribunale di Latina: impegnati 50 militari del Nas di Latina e Venezia oltre all’ispettorato del lavoro di Latina con l’impiego anche degli elicotteri decollati da Pratica di Mare.