Il giovane tunisino è stato multato

Fermata auto sportiva con documenti irregolari: a bordo c'era anche uno scooter

Ad Albano dopo aver intercettato su corso Matteotti, nella giornata di ieri una potente e sportiva autovettura ed averla fermata, la Polizia Locale ha proceduto con una pesante sanzione nei confronti di un giovane cittadino tunisino residente a Velletri, che si era messo in viaggio verso il suo paese carico all'inverosimile. Il ragazzo circolava a bordo tra l'altro di una macchina sportiva, una Peugeot 208, immatricolata in Francia, e non regolarizzata in Italia e con un carico tale da essere in contrasto con il codice della strada. Nel veicolo, era addirittura sistemato un vecchio ciclomotore scarabeo, per il quale sono in corso accertamenti per stabilire la provenienza. La macchina e tutto il materiale è stato posto sotto sequestro dagli agenti e per il giovane tunisino il viaggio Velletri - Tunisi è stato rimandato, stava andando ad imbarcarsi al porto di Civitavecchia. L.S.