Latina, tagli alle aziende chiuse

Bollette rifiuti 2021 aumentate: la spiegazione dell'assessore al bilancio

Le bollette Tari delle utenze domestiche 2021 sono aumentate. A spiegare il perché è l'assessore al bilancio del comune di Latina, Gianmarco Proietti, che parla di «una serie di azioni complesse in favore delle categorie più svantaggiate dalla pandemia». In particolare, il Comune ha deciso di abbassare del 25% la bolletta dei rifiuti delle utenze non domestiche di aziende chiuse durante il lockdown e questo ha comportato «un lieve aumento - lo definisce Proietti - per il 2021 dopo che, tra il 2016 e il 2018, c’era stata una diminuzione».

«Entriamo nello specifico. Per una famiglia di 4 persone in un appartamento di 80 mq, la TARI a Latina tra il 2016 e il 2018 è diminuita di circa il 3%. Durante il lockdown il Consiglio comunale ha approvato una delibera, la numero 49 del 22/09/2020, con cui si è ridotto del 25% la TARI ad una gran parte delle utenze non domestiche, cioè a tutte le aziende chiuse e parzialmente chiuse dai decreti Covid. La variazione di questi parametri ha comportato l’aumento, comunque sostenibile, alle utenze domestiche».