Latina, giovane tratto in salvo

Resta chiuso per tutta la notte nell'ascensore del centro commerciale

Il centro commerciale dove è rimasto chiuso il ragazzo

Sembra la trama di un film, ma è accaduto davvero. Un uomo è rimasto chiuso per tutta la notte nell'ascensore del centro commerciale del quartiere q5 di Latina, precisamente in largo Cesti. Secondo quanto ricostruito il giovane residente in città e affetto da stato depressivo, dopo aver girovagato per le strade della città deserta era entrato nel vano ascensore all'interno del centro, ormai chiuso al pubblico, non facendo più in tempo ad uscire. Rinchiuso al piano superiore della galleria commerciale e non potendo più uscire per tornare a casa ha iniziato a chiedere aiuto a gran voce. Qualcuno deve aver sentito e allertato i Carabinieri, intervenuti sul posto per liberare l'uomo insieme ai Vigili del Fuoco. Il giovane, in evidente stato di agitazione, è stato curato dai sanitari del 118 e affidato ai familiari.