Tre uomini e una donna

Covid, Pomezia piange altri 4 cittadini deceduti. Il cordoglio del Comune

Si aggrava il bilancio delle vittime del Covid 19 a Pomezia. È pervenuta in queste ore la notizia del decesso di altri quattro cittadini: una donna di 81 anni e tre uomini di 76, 79 e 80 anni.

A Pomezia sono morte in totale 38 persone che hanno contratto il coronavirus dall'inizio della pandemia. «L'Amministrazione comunale e la città tutta – commenta il sindaco Adriano Zuccalà – si stringono attorno alle famiglie e agli amici dei nostri concittadini scomparsi».