In una ditta edile della zona

Accusa malore mentre è sul muletto: niente da fare per un 51enne di Velletri

A Velletri un uomo di 51 anni R.R. è morto un paio d'ore fa nel terreno della sua ditta edilizia in via Fontana Marcaccio. Dopo aver avuto un malore è caduto dal muletto sul quale si trovava per trasportare dei materiali edili, contro un muretto del terreno. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Velletri che lo hanno estratto da sotto il muletto che comunque non lo aveva schiacciato perché il mezzo si è fermato con la carrozzeria adagiandosi su un muretto di circa 50-60 cm. Poi i sanitari del 118 e dell'automedica non hanno potuto far altro che constatarne la morte. Sul posto sono sopraggiunti anche i carabinieri di Velletri e gli ispettori del lavoro della ASL Roma 6. All'inizio si era pensato a un incidente sul lavoro, ma in realtà si è trattato di una morte dovuta ad un malore improvviso. A chiamare i soccorsi sono stati i suoi familiari.
















Rocca di Papa-studentessa al Bambin Gesù
16enne in gravi condizioni dopo la caduta dal balcone di casa