Oggi la cerimonia di intitolazione

Il Centro Salute Mentale di Pomezia intitolato al compianto dott. Eduardo Ferri FOTO

Il Centro di Salute Mentale di Pomezia è ora intitolato al dottor Eduardo Ferri, direttore del Dipartimento di Salute Mentale venuto a mancare lo scorso gennaio, dopo aver contratto il Covid 19.

Questa mattina la cerimonia di intitolazione del Csm alla presenza del direttore generale della Asl Roma 6, Narciso Mostarda, e dell'assessore regionale alla Sanità Alessio D'Amato. Presenti anche i sindaci di Pomezia e Ardea, Adriano Zuccalà e Mario Savarese, e l'assessore agli Enti locali della Regione Lazio, Valentina Corrado.

"Un atto dovuto, sentito, voluto - è il commento dell'assessore regionale alla Sanità D'Amato - Eduardo è una voce fuori dal coro che per noi il virus non ha mai spento e che continuerà a risuonare nel suo centro che da oggi porterà il suo nome".
















Rocca di Papa-studentessa al Bambin Gesù
16enne in gravi condizioni dopo la caduta dal balcone di casa