Aprilia, affronta le discriminazioni

Cenerentola in camice bianco: l'esordio letterario di Sarah Corradi

Sarah Corradi, 19enne studentessa dell’Istituto Rosselli di Aprilia, ha appena pubblicato il suo primo romanzo “Cenerentola in camice bianco”, gruppo Albatros il Filo.

Tutto è nato durante uno stage presso una azienda chimica di Aprilia: osservando gli elogi e i favoritismi fatti a un compagno maschio e quanto poco lei fosse considerata, si è resa conto di quanto ancora ci siano discriminazioni di genere. Di lì, documentandosi sul problema, ha deciso di far risuonare anche la sua voce con il suo libro di esordio.

La trama: Odette è una giovane donna appena entrata a far parte del mondo del lavoro. Come una Cenerentola, viene destinata a misere mansioni non aderenti al ruolo che dovrebbe ricoprire, venendo umiliata numerose volte. A distinguersi è Noah, di cui si innamora il figlio del capo, raggirato da due rampanti dipendenti… che cercheranno di abusare della fiducia a loro concessa. La dolce e al contempo sagace Odette elaborerà insieme alle sue amiche un fantasioso piano per la rivalsa della categoria femminile, ma anche per salvare molto di più.






Questo giornale è efficace più del web
foto anteprima Vengono decine di clienti al mese da Il Caffè