Marco Moladori, Responsabile Anas Lazio

Pontina, “in corso interventi di risanamento profondo”. L'annuncio di Anas Lazio

Marco Moladori, Anas Lazio
< >

Riqualificazione e adeguamento delle strade del territorio romano e Laziale. Questo l’obiettivo costante dell’Anas, che in queste settimane sta lavorando per la sicurezza di automobilisti, centauri e pedoni. A fare il punto della situazione con il Caffè di Roma è l’ingegner Marco Moladori, Responsabile della Struttura Territoriale Anas Lazio.

Ingegnere, partiamo da una arteria molto importante per la viabilità a sud della Capitale: l’adeguamento e la messa in sicurezza della Pontina. Quale la progettualità in atto e la tempistica?

“Sulla strada statale 148 Pontina, dal momento di passaggio di competenze da Astral a Anas, sono stati avviati fin da subito gli interventi più urgenti di manutenzione della pavimentazione della statale, inizialmente con lavori di ripristinato localizzato del piano viabile per eliminare i dissesti più rilevanti e, successivamente, con gli interventi di risanamento profondo. Nel corso del 2020 sono stati affidati 6 appalti per lo sfalcio e la manutenzione delle opere in verde, potature e abbattimento degli alberi dal Km 10,550 al 109,200 in entrambi i sensi di marcia con la sistemazione di circa 1.307.700 mq di pertinenze, per un valore complessivo di oltre € 2.270.000,00. A causa dell’alta mole di traffico che caratterizza l’arteria i lavori sono stati eseguiti prevalentemente in orario notturno per contenere i disagi all’utenza”.

Cosa altro è stato fatto per la sicurezza della Pontina?

“Anas ha inoltre eseguito importanti interventi di bonifica e pulizia delle aree adiacenti la statale, rimuovendo ingenti quantità di rifiuti (2.150 tonnellate circa), anche speciali e ingombranti, abusivamente abbandonati da ignoti per un investimento di circa € 654.000,00. Per contrastare lo sversamento illecito di rifiuti sulle aree limitrofe alla statale, sono state inoltre installate reti di protezione ai margini della carreggiata”.

Al momento lungo la statale sono in corso d’opera quali interventi?

“Intervento di rimozione dei rifiuti dal Km 70,000 al 109,200 per un investimento di € 214.000,00; Intervento di ripasso della segnaletica orizzontale dal Km 10,550 al Km 67,000 in entrambi i sensi di marcia; intervento per servizi invernali sgombraneve e antighiaccio lungo la SS 148 Pontina per un investimento pari ad € 96.000,00; intervento per il ripristino dell’impianto di illuminazione nel tratto di SS 148 tra lo svincolo dell’A90 GRA al Km 12,700 è l’EUR al Km 10,550 per un investimento pari ad € 795.000,00; intervento per il ripristino dell’impianto di illuminazione dello svincolo Aprilia al km 45,000 della SS 148 Pontina per un investimento pari ad € 795.000,00. Mentre i lavori di prossima esecuzione (entro il 2021) saranno: 1 appalto di rifacimento del piano viabile in tratti saltuari dal Km 47,000 al 74,000 per un investimento di € 3.543.145,00; e 1 appalto di rifacimento ex novo di tutta la segnaletica verticale dal Km 10,550 al 109,200 per un investimento di € 1.987.549,40.

Anas ha in gestione da qualche tempo molto ex strade regionali. A quali di queste state indirizzando la vostra attenzione attualmente?

“La struttura territoriale Lazio di Anas gestisce 1273 chilometri di strade statali ed autostrade, sono rientrate nella gestione di Anas, nel solo territorio laziale, circa 684 chilometri strade, tra le quali: la Cassia, la Cassia Bis, la Flaminia, la Tiburtina e la Pontina. Per le strade di rientro è stato redatto un piano di manutenzione specifico anche in relazione al gap manutentivo nel quale versavano al momento del trasferimento. Il piano è stato maggiormente focalizzato sul rifacimento delle pavimentazioni, agli interventi di messa in sicurezza del piano viabile e delle opere d’arte presenti sulle statali”.






Questo giornale è efficace più del web
foto anteprima Vengono decine di clienti al mese da Il Caffè