Un investimento di 50mila euro

94 borse di studio di Fislas Latina ai lavoratori agricoli e ai loro figli

Foto di archivio: la cerimonia 2019

Novantaquattro borse di studio per un investimento totale di 50mila euro. Fislas Latina ha concluso la consegna, effettuata a causa dell’emergenza Covid direttamente presso i propri uffici anziché con una tradizionale cerimonia, dello speciale sostegno economico riconosciuto ai lavoratori agricoli e ai loro figli per l’anno scolastico o accademico 2019/2020.

Il riconoscimento delle borse di studio rientra tra i progetti più importanti che l’ente realizza proprio per il futuro delle famiglie che hanno lavoratori di qualsiasi nazionalità impegnati nel comparto agricolo. Un sostegno economico, che varia da un importo di 300 fino a raggiungere 1.000 euro, che quest’anno ha interessato 41 lavoratori e giovani studenti della scuola media inferiore, 38 della scuola superiore e 15 lauree.

“Il fatto che un ente bilaterale come Fislas garantisca, tra le proprie prestazioni, anche una particolare attenzione allo studio è fondamentale non solo sul piano economico ma anche per il messaggio che con questa scelta abbiamo voluto dare al territorio”, così Mauro D’Arcangeli, presidente di Fislas Latina ribadisce l’importanza del progetto sottolineando che “l’importo speso quest’anno, pari a 50mila euro complessivi, è certamente un sostegno concreto alle famiglie e agli stessi lavoratori che vogliono investire nel bene più prezioso: la cultura. Solo attraverso questo tipo di investimenti – prosegue D’Arcangeli – potremo costruire davvero un futuro in cui questo territorio riesca a valorizzare concretamente, attraverso le capacità di persone che hanno studiato e si sono formate grazie anche a queste iniziative, le potenzialità del comparto agricolo. Siamo dunque certi – conclude D’Arcangeli – che la spesa che ogni anno Fislas sostiene proprio per le borse di studio è ben ripagata nel tempo e rappresenterà un valido supporto nella sfida per la cultura e l’integrazione che ogni giorno ci troviamo ad affrontare e che stiamo cercando di portare avanti, ad esempio, anche con il progetto Laborat”.

Cosa è Fislas: Il Fislas è il Fondo di Assistenza Integrativa per i lavoratori del settore Agricolo e si rivolge ai lavoratori delle aziende agricole che applicano i Ccnl sottoscritti dalle parti istitutive: Confagricoltura, Coldiretti e Cia, e le organizzazioni sindacali Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil. Il Fondo fornisce ai lavoratori agricoli assistenza integrativa nel rispetto di quanto prescritto dal Ccnl stipulato tra le parti firmatarie del Cpl. Sempre all’interno del Fislas Ente Bilaterale per l’agricoltura pontina le parti hanno costituito un “Centro di formazione agricola per la provincia di Latina” in stretta relazione, da una parte, con le costituzioni competenti in materia di formazione professionale, continua e permanente e, dall’altra, con il mondo delle imprese all’interno del quale opportunità e offerta formativa si incontrano e si adattano alle caratteristiche provinciali del mercato del lavoro.