L'operazione dei carabinieri

Otto chili di hashish in casa, tre arresti ad Aprilia

Hanno 25, 26 e 44 anni le persone arrestate dai carabinieri del nucleo operativo radiomobile, sospettati di aver messo in piedi una fiorente attività di spaccio ad Aprilia.

I militari, nel corso della perquisizione in una villetta in via Apriliana, hanno trovato 8 chili di hashish, 2.600 euro in contanti probabile provento della vendita della droga e quattro cellulari, forse usati per la vendita al dettaglio. I tre, di origine nordafricana, sono nel carcere di Velletri a disposizione dell’autorità giudiziaria.