Finanziato l'intervento integrato

Difesa costiera a Torvaianica, Pomezia ottiene 1.250.000 euro di fondi regionali FOTO

Il Comune di Pomezia ha ottenuto un finanziamento regionale di 1.250.000 euro per un progetto di intervento integrato di difesa costiera per il litorale di Torvaianica. Il progetto prevede la realizzazione di pali permeabili in legno a protezione della costa, integrati con barriere frangiflutto sommerse (stile reef balls) e interesserà le zone costiere più colpite dalle mareggiate degli ultimi anni: Villaggio Tognazzi a Campo Ascolano, Torvaianica centro e fosso dell'Orfeo.

“Un progetto – spiega l'Assessore Giovanni Mattias – che si basa su un approccio morbido al sistema costiero. L'intervento previsto, che ha l'obiettivo di rallentare il processo inevitabile di erosione costiera causato dall'innalzamento del livello del mare, non altererà l'ecosistema locale e consentirà di recuperare la spiaggia persa in questi anni”.

“Un'ottima notizia per il nostro litorale – aggiunge il Sindaco Adriano Zuccalà – Con queste risorse potremo intervenire in maniera strutturale sul fenomeno erosivo, creando una fascia di protezione per le nostre spiagge, risorsa fondamentale del territorio. Inoltre le strutture in legno di castagno previste possono trasformarsi in passerelle pedonali consentendo a cittadini e turisti di camminare fin dentro l'acqua, valorizzando ancora di più il mare di Torvaianica”.



































Ok da comuni di Albano e Castel Gandolfo
Castelli Romani, via al ‘contratto di falda acquifera’