L'annuncio del Sindaco Ballico

Ciampino, raddoppia la videosorveglianza: nuovi occhi elettronici sull'Appia

“Hanno preso il via i lavori di realizzazione di un “polo integrato di videosorveglianza” sulla via Appia nel territorio di Ciampino. La moderna apparecchiatura sarà posta a controllo e sicurezza dell’attraversamento pedonale e delle fermate dei mezzi pubblici presenti nel tratto che dall’incrocio con la via dei Laghi raggiunge Santa Maria delle Mole e sarà composto da un doppio sistema di videocamere su ambo i lati che ci permetterà di raddoppiare la sicurezza”. A darne notizia, in una nota, il Sindaco di Ciampino, Daniela Ballico.

“Gli impianti di nuova generazione consentiranno un’importante attività di monitoraggio e controllo degli oltre 6 milioni di transiti annui. Un’attività che trova nei numeri la testimonianza della sua riuscita. Dal 2018 al 2020 sono calati del 64% i rilevamenti di eccesso di velocità e sono stati identificati oltre ventimila veicoli sprovvisti di assicurazione”.

“Gli interventi sulla sicurezza stradale che abbiamo in cantiere non sono finiti qui – continua la Ballico - grazie all’autorizzazione di Città Metropolitana di Roma Capitale, sono iniziati anche i nostri lavori per la messa in sicurezza di via Romana, nei pressi dell'Istituto Superiore Amari-Mercuri, per i quali è previsto l'integrale rifacimento degli attraversamenti pedonali, la riattivazione del semaforo e l'installazione di un sistema di videosorveglianza e controllo per il monitoraggio dei veicoli in transito”.




































Ok da comuni di Albano e Castel Gandolfo
Castelli Romani, via al ‘contratto di falda acquifera’