Fondi al teatro Moderno

Spettacolo digitale, Latina tra i 28 progetti finanziati dalla Regione

Un nuovo passo avanti verso la ripartenza del settore culturale nel Lazio e per il rilancio delle micro, piccole e medie imprese del territorio. È stato pubblicato il primo stralcio della graduatoria relativa all’Avviso pubblico per la Digitalizzazione dello Spettacolo e delle altre Attività Culturali dal Vivo che vedrà in questa prima fase il finanziamento da parte della Regione, con oltre 450 mila euro, di 28 operatori dello spettacolo da vivo. Gli ulteriori stralci di graduatoria verranno pubblicati entro il mese di aprile, al termine dei lavori della commissione e delle verifiche sui requisiti. L'investimento complessivo è di 3 milioni di euro – 1 milione e mezzo agli operatori dello spettacolo dal vivo e 1 milione e mezzo agli operatori di altre attività culturali. Tra i 28 progetti ammessi a finanziamento ce ne è anche uno di Latina: Opera srls - Teatro Moderno. Questo prevede «L'installazione video proiettore laser e impianto videosorveglianza: il progetto punta a un rinnovamento tecnologico del teatro per il miglioramento dell’esperienza artistica offerta ai fruitori, con l’adozione di un’innovativa tecnologia Laser per la videoproiezione, ma anche per garantire una maggiore sicurezza della struttura con l’installazione di un sistema di allarme antifurto/antintrusione».






Questo giornale è efficace più del web
foto anteprima Vengono decine di clienti al mese da Il Caffè