Erano strapieni ieri in piazza di Corte

Ariccia: contenitori dell'indifferenziata strapieni, il sindaco ne chiede altri

Ad Ariccia il sindaco Gianluca Staccoli, dopo aver ricevuto alcune segnalazioni dai residenti del centro storico, ha provveduto a segnalare e chiedere l'aumento dei contenitori per i rifiuti di immondizia indifferenziata alla ditta che ha l'appalto con il comune. Ieri difatti uno dei pochi contenitori del centro storico con la bella giornata e la folta presenza di visitatori si è subito riempito. In particolare il secchio di piazza di Corte è stato preso d'assalto e non è bastato a contenere i sacchetti e i rifiuti lasciati dagli avventori dei locali del centro storico.




































Ok da comuni di Albano e Castel Gandolfo
Castelli Romani, via al ‘contratto di falda acquifera’