Tempo fino al 20 marzo per candidarsi

Ardea cerca il nuovo dirigente (quello definitivo) per l'Area tecnica: il bando

Il Comune di Ardea è di nuovo alla ricerca di un dirigente dell'Area tecnica, il delicato settore che comprende Urbanistica, Lavori pubblici e Ambiente. L'ultima nomina risale al 2019, quando è stato scelto dal sindaco l'ingegner Emanuele Calcagni. Il nuovo dirigente aveva sostituito il predecessore, Vito Marino Bruno, che si era dimesso dopo aver sostituito a sua volta l'ex dirigente Paolo Terribili. Una sequela di nomine e dimissioni che non hanno fatto bene alla gestione dell'urbanistica comunale, precipitata nell'incertezza gestionale. Ora il Comune ha pubblicato un bando di concorso che, finalmente, è volto ad offrire al futuro dirigente dell'Area tecnica un incarico a tempo indeterminato.

"Grazie alla programmazione redatta nel 2020, siamo finalmente riusciti ad attivare anche questo concorso che permetterà di identificare una figura stabile e a tempo indeterminato per il coordinamento del vasto Ufficio Tecnico", rende noto il Comune di Ardea. Ma come sarà scelto il nuovo dirigente dell'Area tecnica? Il concorso prevede due prove scritte, una prova orale, l'accertamento della conoscenza della lingua inglese e delle principali apparecchiature e applicazioni informatiche. Per presentare la domanda di partecipazione online al concorso c'è tempo fino al 20 marzo 2021.






Questo giornale è efficace più del web
foto anteprima Vengono decine di clienti al mese da Il Caffè






















Ok da comuni di Albano e Castel Gandolfo
Castelli Romani, via al ‘contratto di falda acquifera’