Spento dopo 3 ore di lavoro dei pompieri

Incendio doloso al canneto sulle spiagge del lungolago di Castel Gandolfo

A Castel Gandolfo repentino incendio doloso-colposo ieri pomeriggio poco prima delle 15 sulla spiaggia del lungolago, nei pressi del canneto tra la zona della Playa e il Circolo del tennis. Solo il pronto intervento della protezione civile locale e dei pompieri di Marino che hanno lavorato diverse ore con una grande folla di visitatori presente ha evitato il peggio. L'intervento è terminato verso le 18, per pochi metri le fiamme non hanno attinto alcuni stabilimenti balneari e le strutture ricettive di via Spiaggia del Lago. Le fiamme sicuramente dolose possono essere partite da qualcuno che ha gettato una sigaretta accesa, oppure da maleintenzionati che hanno acceso volutamente il fuoco visto l'enorme erba alta e la folta vegetazione che attanaglia le spiagge lacustri da molti anni, mai ripulita e con folta presenza di cinghiali. Indagini in corso da parte delle forze dell'ordine ed oggi si pensa che arrivino centinaia di visitatori al Lago di Castel Gandoldo visto la bella giornata di sole come lo scorso week end.






Questo giornale è efficace più del web
foto anteprima Vengono decine di clienti al mese da Il Caffè






























Ok da comuni di Albano e Castel Gandolfo
Castelli Romani, via al ‘contratto di falda acquifera’