Dopo la classifica di Casa.it

Anzio prima per acquisti immobiliari, il Sindaco: “Conferma nostro buon lavoro”

Candido De Angelis

“Essere il Comune non capoluogo di Provincia, più ambito in Italia, nel settore immobiliare, conferma il buon lavoro dell’Amministrazione per la riqualificazione del territorio, per il potenziamento dei servizi per la conquista di importanti certificazioni ambientali, come la Bandiera Blu e la Bandiera Verde, per le spiagge a misura di famiglia e di bambino. E’ un ulteriore stimolo a fare bene ed a lavorare, intensamente, nonostante l’emergenza in corso, nella programmazione della ripresa e della rinascita”.
Lo ha affermato il Sindaco di Anzio, Candido De Angelis, in riferimento alla classifica degli immobili più ricercati, pubblicata dagli esperti di Casa.it, che vede la Città neroniana precedere Sanremo in provincia di Imperia e Legnano in provincia di Milano.
“La pandemia non ha fermato la ricerca della casa, anzi abbiamo rilevato una crescita generale forte delle visualizzazioni degli immobili – spiega Daniela Mora, head of consumer & brand marketing di Casa.it – in particolare delle case in vendita che sono salite del +43% rispetto al 2019; anche la ricerca di case in affitto è aumentata registrando un +8% anno su anno. Ciò è indice del fatto che la pandemia ha aumentato la propensione delle persone a cambiare casa per soddisfare nuove esigenze e desideri”.