Ieri la decisione in consiglio comunale

Genzano conferisce la cittadinanza onoraria a Liliana Segre e alle sorelle Amati

Il Consiglio comunale di ieri a Genzano ha votato all'unanimità il conferimento della cittadinanza onoraria alla Senatrice Liliana Segre e alle sorelle Enrica, Dora e Ornella Amati. "Poter annoverare tra i cittadini e le cittadine di Genzano di Roma, la Senatrice Liliana Segre ed Enrica, Dora e Ornella Amati è un onore immenso per tutta la comunità genzanese" si legge nella nota del Comune. Da domani i bambini di Genzano avranno come concittadina una fra i venticinque bambini italiani sopravvissuti all’orrore dei campi di concentramento e ricorderanno gli altri 751 che non sono mai tornati. Da domani i figli di Genzano avranno come concittadine le figlie di Giulio Amati, commerciante genzanese torturato, deportato e ucciso: e ricorderanno tutte le altre vittime della follia nazifascista e il dolore causato ai loro famigliari.

 












Lanuvio, modifiche alla circolazione
Al via il 2 marzo i lavori sulle strade di Campoleone