L'annuncio della società Anas

«Nuova illuminazione sulla Pontina vicino al Gra». Ma l'asfalto resta a pezzi

Da stasera, 20 gennaio, sarà messo in funzione il nuovo impianto di illuminazione su un tratto di circa 2 km della Pontina dall’innesto con il Grande Raccordo Anulare in direzione Roma Centro, precisamente tra i km 10,660 e il 12,900, in entrambe le direzioni, per una spesa di 70mila euro.

“I lavori, avviati lo scorso 20 luglio, hanno riguardato il completo rifacimento delle linee elettriche, in disuso da diversi anni, con cavi in alluminio - materiale con analoghe prestazioni rispetto al rame ma meno appetibile sul mercato - e l`impiego di tecnologie e sistemi antifurto/antieffrazione”, fa sapere Anas in una nota. “Sono stati installati nuovi corpi illuminanti Led di ultima generazione che comportano un risparmio energetico di circa il 50% e, tramite un sistema di telecontrollo, il flusso luminoso di ciascun singolo elemento può essere regolato in funzione delle condizioni ambientali. Sono stati utilizzati, inoltre, dei pali di colore verde al fine di ridurre l’impatto ambientale lungo l’importante arteria stradale”.

Resta il gravissimo problema dell’asfalto a pezzi tra Aprilia e Latina, soprattutto in direzione della capitale. Una situazione che fa indignare ciascun automobilista costretto a percorrere quel tratto di strada.