Trasformati in aree ludiche sportive

Pomezia, campetti polivalenti abbandonati: il Comune interviene e li riqualifica FOTO

Sono in via di ultimazione i lavori di pulizia, sistemazione e messa in sicurezza dei quattro ex campetti polivalenti di Pomezia, che sono da anni in stato di degrado (ne abbiamo parlato qui) e si trovano nelle aree residenziali e popolari di via Santorre di Santarosa, via Singen, via Ugo La Malfa e via Don Luigi Sturzo.

«Quelli che tutti conoscevamo come campetti polivalenti – spiega l'assessore allo Sport Giuseppe Raspa – sono stati trasformati in aree per attività ludiche e motorie destinate a tutta la cittadinanza. Con i lavori di pulizia, sistemazione e messa in sicurezza restituiamo ai nostri concittadini, più e meno giovani, spazi in cui svolgere attività all'aperto, oggi più che mai importanti per il benessere psico-fisico di tutti noi».

«Le aree che torniamo a rendere fruibili – aggiunge il sindaco Adriano Zuccalà – si trovano in quartieri densamente abitati, in cui è fondamentale mettere a disposizione spazi pubblici per i residenti: bambini, ragazzi, adulti e anziani. La qualità della vita delle persone si misura anche in relazione alle aree di svago e aggregazione che vivono e siamo certi che, non appena le condizioni lo permetteranno, queste quattro aree torneranno finalmente ad essere vissute».