Pomezia, dalla San Giovanni Bosco

Lotta allo spreco: la Caritas ritira frutta e pane in più dalla mensa scolastica

Da oggi la Caritas di Pomezia ritirerà il pane e la frutta non consumati presso la mensa scolastica della scuola primaria San Giovanni Bosco. Tali eccedenze, recuperate nel pieno rispetto delle normative sanitarie vigenti, verranno portate presso la parrocchia di San Bonifacio e successivamente redistribuite a chi ha più bisogno.

«Un aiuto prezioso verso chi è più in difficoltà – commenta l’assessore ai Servizi sociali Miriam Delvecchio – in un momento difficile come quello che purtroppo tante persone stanno vivendo. Il cibo non va sprecato ed il recupero delle eccedenze alimentari è il primo passo verso un nuovo modello di ristorazione sostenibile e a basso impatto ambientale. Ringraziamo la Caritas di Pomezia, la parrocchia di San Bonifacio e la società Innova per questa importante iniziativa che mira a sensibilizzare sul tema dello spreco alimentare offrendo un sostegno concreto alle persone indigenti e senza fissa dimora».