Per gli utenti degli uffici pubblici

In fila per la Posta al freddo, i cittadini chiedono spazi idonei all'interno

Poste Ardea
Poste Genzano
Poste Artena
Poste Anzio
< >

A Velletri proteste e grossi disagi per numerosi utenti di uffici pubblici che, per mancanza di spazi idonei e per il rispetto delle norme anticovid19, sono costretti ad estenuanti file al freddo di questi giorni in strada. "Capisco le disposizioni anti covid 19, ma le autorità pubbliche dovrebbero prendere dei provvedimenti per far sì che non si rimanga all'addiaccio per ore in attesa di essere ricevuti, come sta accadendo al commissariato di polizia, agli uffici postali e in altri uffici pubblici privi di spazi interni adeguati. Si potrebbero realizzare degli spazi idonei coperti e riscaldati in inverno pieno davanti alle strutture o prendere appuntamenti ove sia possibile, tramite telefono o email", ha detto Dario Di Luzio, ex consigliere comunale e membro del direttivo di FDI Velletri, contattato da molti residenti. Stesse situazioni si verificano anche in altri comuni della zona, nelle foto utenti in fila davanti alcuni uffici postali dei Castelli Romani e Litorale.












Lanuvio, modifiche alla circolazione
Al via il 2 marzo i lavori sulle strade di Campoleone