Scomparso al Campus Biomedico a 74 anni

Addio a un altro 'figlio' di Aprilia, Antonio Iannotta: una vita in Simmenthal

Aprilia piange la scomparsa a 74 anni di un altro suo “figlio”, Antonio Iannotta, stroncato da una breve malattia alla quale si è aggiunto anche il coronavirus. Arrivato ad Aprilia negli anni sessanta, ha trascorso una vita in Simmenthal prima di andare in pensione e dedicarsi alla famiglia: due figli, quattro nipoti – tra cui l’assessore alla cultura del Comune di Aprilia Elvis Martino – e un pronipote. Antonio Iannotta è scomparso nella notte al Campus Biomedico di Trigoria: i familiari ringraziano i medici del Campus che lo hanno assistito fino alla fine. Per quanti vorranno porgere l'ultimo saluto, i funerali di Antonio si terranno domani, 13 gennaio alle 15.00 presso la chiesa del Santi Pietro e Paolo.